Premio “Artisti” per Peppino Impastato. Podio per Silvia Camerino

Premio “Artisti” per Peppino Impastato. Podio per Silvia Camerino

Silvia Camerino si è aggiudicata il primo premio della sezione editi con Un giorno questa terrà sarà bellissima. Nella medesima categoria ha ricevuto una mezione d’onore per il romanzo Il figlio del mare la nostra autrice Eliana Iorfida.

Con viva partecipazione, la rivista Glicine esprime il proprio compiacimento per il primo premio ottenuto da Un giorno questa terra sarà bellissima di Silvia Camerino. Pari è la soddisfazione con la quale accogliamo la menzione d’onore attribuita al romanzo di Eliana Iorfida Il figlio del mare. Si tratta di due lavori differenti ma che esprimono con estrema lucidità e puntuale maestria l’anima del Mezzogiorno.

L’opera della Camerino, che ci si pregia d’aver tenuto a battesimo nel corso della rassegna di Glicine sulla legalità, ha conquistato il podio del prestigioso Concorso Nazionale Letterario “Artisti” per Peppino Impastato, giunto ormai alla sua terza edizione.

L’autrice ha ammesso la propria sorpresa per il premio. Tuttavia ha allo stesso tempo espresso il proprio orgoglio. Silvia Camerino ha infatti sostenuto che la vittoria più grande è stata sicuramente quella d’aver sottoposto l’opera al vaglio d’una giuria di qualità.

Non da meno è la menzione d’onore che il premio ha assegnato all’intenso romanzo Il figlio del mare di Eliana Iorfida, ospite a Glicine d’estate e frutto del lavoro di una tra le penne più raffinate della nostra rivista.

Intervista a Eliana Iorfida, autrice del romanzo “Il figlio del mare”

L’associazione culturale “La Piccola Orchestra” ha bandito il Concorso Nazionale Letterario “Artisti” per Peppino Impastato nel luglio dello scorso anno. Il premio ha raggiunto la sua terza edizione e si è avvalso del patrocinio morale del Comune di Monza.