Festival letterari del 2023

Dai primi eventi dell’inverno a Più libri più liberi del prossimo dicembre, ecco la guida dei Festival culturali del 2023 in programma in Italia.

L’anno che sta arrivando sarà senza dubbio un anno ricco di festival ed eventi culturali – per i quali si è registrata una crescita esponenziale una volta cessata la morsa psicologica della pandemia.

Da Nord a Sud, isole comprese, Glicine ha realizzato una lista dei migliori Festival culturali in Italia nel 2023. Un elenco/guida in continuo aggiornamento e da consultare costantemente per scoprire le più importanti e originali manifestazioni culturali del nostro Paese.

I primi festival letterari, fiere del libro e manifestazioni culturali del 2023

Il primo festival culturale dell’anno si svolgerà ad Altamura (BA) dal 5 all’8 gennaio. Si tratta di Liberfestival. Ospiti della rassegna che si terrà in luoghi storici della città pugliese come l’ex Monastero Santa Croce e il Cine teatro Mangiatordi, Chiara Tagliaferri e Diego Passoni.

Tra i primi festival dell’anno 2023 ci saranno il NebbiaGialla Suzzara Noir Festival, a Suzzara (MN) dal 10 al 12 febbraio, e Testo Firenze, la rassegna che analizza i vari aspetti della nascita del libro, che, dopo il felice debutto dello scorso anno, ritorna alla stazione Leopolda del capoluogo toscano dal 24 al 26 febbraio.

Festival letterari del 2023, il calendario degli eventi in tutta Italia
NebbiaGialla 2022, foto Fanny e Patrick Franceschet

Prima che si concluda l’inverno, taglierà un traguardo di rilievo la Children’s Book Fair. La fiera dedicata al mondo dell’editoria per ragazzi di Bologna, infatti, dal 6 al 9 marzo 2023 festeggia la sessantesima edizione.

Il giorno seguente – dal 10 al 12 marzo – sarà la volta del Book Pride, la rassegna della editoria indipendente che torna a Superstudio Maxi di Milano.

Festival dei libri 2023

Con l’inizio del mese di aprile e della primavera si accenderanno i motori di molti eventi letterari del 2023. Uscite già le date del prossimo Napoli Città Libro. Salone del libro di Napoli, dal 13 al 16 aprile negli spazi del Centro congressi della stazione marittima della città partenopea.

Dal 19 al 23 aprile, riflettori puntati su Perugia e sulla XVII edizione del Festival Internazionale del Giornalismo, la più importante rassegna sul giornalismo della Penisola. Attesi grandi ospiti del panorama nazionale e internazionale.

Si sposta ad aprile – dal 22 al 25 – la Fiera del Libro Argonautilus, nel Sud Sardegna. Il tema di questa edizione sarà Mappe.

Il 18 maggio torna il Salone del Libro di Torino

Il mese di maggio sarà cannibalizzato dall’evento letterario dell’anno: la trentacinquesima edizione del Salone Internazionale del Libro, al Lingotto fiere di Torino dal 18 al 22 maggio 2023. Il “maggio odoroso”, però, sarà caratterizzato anche da altri piccoli festival dei libri sparsi per lo Stivale: a Macerata il festival letterario Macerata Racconta (2-7 maggio), a Catania la IV edizione del Catania Book Festival (5-7 maggio) e al Complesso San Paolo di Modena il BUK. Festival della piccola e media editoria (6-7 maggio).

Festival letterari del 2023, il calendario degli eventi in tutta Italia
Salone internazionale del Libro di Torino, foto Antonio Pagliuso

Eventi letterari estate 2023

Con l’arrivo dell’estate impazzeranno i festival culturali in ogni angolo d’Italia. tra i più conosciuti sicuramente Taobuk, il festival letterario ideato e presieduto da Antonella Ferrara, in programma dal 15 al 19 giugno in tante location di Taormina, su tutte, la più suggestiva, il Teatro antico.

Restiamo al Sud con altre due manifestazioni storicizzate. Dal 17 al 24 giugno Salerno ospiterà l’edizione numero undici di Salerno Letteratura Festival; Trame festival, primo evento culturale dedicato ai libri sulle mafie dal 2011 a Lamezia Terme (CZ) tornerà nella città calabrese nella terza settimana di giugno.

Attese le date di molte interessanti rassegne estive

Si fanno attendere le date definitive di CondiMenti. Festival di cibo e letteratura, a giugno 2023 nel parco di Villa Salina a Castel Maggiore (BO) con eventi, presentazioni di libri, spettacoli, letture, laboratori per grandi e per bambini, di Passaggi. Festival della Saggistica, giunto alla sua XI edizione, nella sua sede di Fano (PU) e della settima edizione di Procida Racconta, nato da un’idea di Chiara Gamberale e Nutrimenti e svolto sull’isola di Procida, Capitale Italiana della Cultura 2022.

Ancora incognite pure le date di èStoria Festival internazionale della storia a Gorizia e di RovigoRacconta, più volte indicato dalla stampa come uno tra i migliori festival dello Stivale.

L’estate 2023 non sarà di certo povera di rassegne culturali: da non perdere Elba Book, festival dell’editoria indipendente a Rio nell’Elba, e a Palermo la tredicesima edizione di Una Marina di Libri.

Tornano nella ventura estate il Festival del Medioevo, nato da un’idea del giornalista Federico Fioravanti e organizzato dall’Associazione culturale Festival del Medioevo con il Comune di Gubbio (PG), Armonie d’arte Festival, in Calabria, col tema “Approdi”, Il Libro Possibile, a Polignano a Mare (BA), nel segno della tradizione mediterranea, Festival Lignano Noir, l’appuntamento di Lignano Sabbiadoro (UD) coi giallisti italiani, la V edizione di Isole Festival a Stromboli, Lipari e Palermo, e, nella seconda metà di agosto, Hyle Book Festival, rassegna letteraria tra i boschi della Sila calabrese, tra lectio magistralis, concerti e cinema letterario sotto le stelle.

Per alcuni festival estivi comunicati già i giorni: parliamo di Ormeggi, festival letterario di Lamezia Terme (CZ), dal 9 all’11 giugno, della XIII edizione del SetteSere SettePiazze SetteLibri di Perdasdefogu (dal 24 al 30 luglio nel paesino della provincia di Nuoro) e del festival del cinema La Guarimba International Film Festival (dal 7 al 12 agosto ad Amantea, provincia di Cosenza).

I grandi festival culturali di settembre

Annunciate le date di molte importanti manifestazioni settembrine.

Dal 1° al 3 settembre nel centro storico di Sarzana (SP) si celebreranno i vent’anni del Festival della Mente. Tre giornate in cui relatori italiani e internazionali propongono incontri, letture, spettacoli, laboratori e momenti di approfondimento culturale. Si rifletterà di cambiamenti, energie e speranze della società di oggi, rivolgendosi con un linguaggio accessibile al pubblico ampio e intergenerazionale che è la vera anima del festival. 

Immancabili altri tre storici festival: dal 4 al 10 settembre la XXVI edizione di Isole che Parlano, tra Palau, Arzachena, La Maddalena e Luogosanto, dal 6 al 10 settembre la XXVII edizione del Festivaletteratura di Mantova e dal 7 al 10 settembre il Festival della Comunicazione di Camogli (GE) il cui tema sarà la Memoria.

Previste a metà settembre l’edizione numero ventiquattro di PordenoneLegge, festa del libro con gli autori – circa 600 nell’ultima edizione –, dal 13 al 17 settembre nella città friulana, e Festival Filosofia, la cui ventitreesima edizione si svolgerà nel fine settimana dal 15 al 17 settembre a Modena, Carpi e Sassuolo. Il tema scelto per il 2023 è “Parola”. Si discuterà della centralità del linguaggio, della lingua e della presa di parola in un’epoca – caratterizzata dal dominio della comunicazione – che paradossalmente sembra tuttavia indebolirla.

Festival Filosofia Modena, piazza Grande, foto Elisabetta Baracchi

I festival d’autunno: dal Pisa Book Festival al MicroEditoria 

Il principio d’autunno porterà una delle fiere del libro più conosciute d’Italia: il Pisa Book Festival. Il festival, che nel 2022 ha festeggiato i vent’anni, tornerà dal 28 settembre al 1° ottobre agli Arsenali Repubblicani, al Museo delle Navi e a Palazzo Blu della città sull’Arno.

Si svolgerà con appuntamenti per tutto l’anno fino al 15 ottobre la IX edizione del Festival Giallo Garda.

Ancora è presto per conoscere le date di tanti festival che si svolgeranno in autunno: BookCity Milano, Flip. Festival letteratura indipendente a Pomigliano d’Arco (NA), Festival Leggere & Scrivere di Vibo Valentia, Etnabook. Festival internazionale del libro e della cultura a Catania e UmbriaLibri, rassegna editoriale organizzata dalla Regione Umbria con grande attenzione agli editori regionali.

A Roma, quartiere Pigneto, si svolgerà InQuiete, il festival di scrittrici nato nel 2017 da una idea di Barbara Leda Kenny, Viola Lo Moro, Francesca Mancini, Barbara Piccolo, Maddalena Vianello. Sempre nella Capitale tornerà poi Charta, la kermesse biennale dedicata al libro fotografico e all’editoria indipendente.

Le ultime fiere del libro del 2023

Giungiamo agli ultimi due mesi dell’anno che saranno segnati dalla ventunesima edizione di MicroEditoria, a Chiari (BS) per tre giorni dedicata ai medi, piccoli e piccolissimi editori italiani, e Noir in Festival che vedrà a Milano la sua XXXIII edizione sempre nel segno del miglior giallo del Paese.

L’ultimo grande evento culturale dell’anno sarà alla Nuvola di Roma dal 6 al 10 dicembre con Più libri più liberi 2023. Il tema della nota Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria sarà “Nomi Cose Città Animali Fiori Piante”.

Non trovate il vostro festival letterario in questo articolo? Non disperate. Potete scriverci all’indirizzo glicineassociazione@gmail.com e segnalarcelo: la guida è in continuo aggiornamento.

Antonio Pagliuso

Foto Festival della Comunicazione 2022